Alcune puntualizzazioni sugli adempimenti

Alcune puntualizzazioni sugli adempimenti

Sono partite le PEC per i controlli intermedi agli Enti Locali. La pec contiene una missiva scritta "malissimo" che riporto corretta nel post ed un'analisi specifica per ogni destinatario. Da questo momento si considera finito l'assessment ed inizia il management. Nei prossimi post riceverete un modello di regolamento GDPR ( una sorta di vademecum , no obbligatorio) e poi un calendario con le attività di controllo, di management e di aggiornamento. Si ricorda che in forza al protocollo d'intesa tra Agid e Corte dei Conti sarà prioritario il processo di digitalizzazione. FILE /…continue reading →

il D.l 179/12 e la notificazione della PEC, importante decisione CASSAZIONE

Art. 16-septies. DL 179/12 ( CRESCITA )Tempo delle notificazioni con modalita' telematiche 1. La disposizione dell'articolo 147 del codice di procedura civile si applica anche alle notificazioni eseguite con modalita' telematiche. Quando e' eseguita dopo le ore 21, la notificazione si considera perfezionata alle ore 7 del giorno successivo. IMPORTANTE DECISIONE CASSAZIONE 28864/2018. Dall’ordinanza, infatti, si evince che la notifica PEC, dalla quale è poi scaturito il ricorso per Cassazione, è iniziata sicuramente dopo le ore 21.00 del giorno di scadenza e, più precisamente, alle ore 23.26: “(omissis) ricorre per cassazione nei confronti della…continue reading →

D.lgs 106/2018 e PERFORMANCE. La nuova Legge STANCA per i siti web e non solo…

La legge 4/2004, nota come STANCA, anteriore al CAD, ha fatto che l'ITALIA divenisse un punto di riferimento nell'ambito del diritto all'informazione accessibile a persone con disabilità e che i dipendenti delle PP.AA con le stesse problematiche potessero  essere agevolate nelle operazioni lavorative. L'accessibilità non è concetto a se stante individuato solo nella legge stanca ( e poi nella modifica contenuta nel D.lgs 106/18) ma è diventata elemento caratterizzante diverse decisioni legislative. Una figura fondamentale per l'attuazione del diritto all'accessibilità è il RTD, infatti all'articolo 17 comma 1 lett d del CAD troviamo…continue reading →

​La programmazione biennale degli acquisti di beni e servizi. L’ art 21 D.Lgs 50/16 e decreto MIT 14/2018

Con il decreto MIT del 16/01/18, il  numero 14 , si rende finalmente operativo l'articolo 21 del D.Lgs 50/16, sarà infatti questo il primo anno di programmaizone economica degli acquisti di beni e servizi  su base biennale. Analizziamo qualche aspetto dell'articolo 21 . Art. 21 (( (Programma degli acquisti e programmazione dei lavori pubblici) )) 1. Le amministrazioni aggiudicatrici adottano il programma biennale degli acquisti di beni e servizi e il programma triennale dei lavori pubblici, nonche' i relativi aggiornamenti annuali. I programmi sono approvati nel rispetto dei documenti programmatori e in coerenza…continue reading →

E se fossimo noi i Responsabili GDPR ? Un caso concreto.

Il responsabile del trattamento ( che come è stato ulteriormente chiarito dal D.Lgs 101/18 è diverso dal responsabile "interno" del codice d.lgs 196/03, tanto che l'articolo 27 ne abroga il contenuto ) è una sorta di terzista del trattamento . Negli enti locali ( invero in tutte le strutture complesse ), diamo per scontato di essere  sempre i nominanti verso terzi di una lettera ex art 28 GDPR. In realtà puo capitare di essere nominati , perchè per conto di altra PA trattiamo i  dati, ad esempio in forza di un accordo ex…continue reading →

(Obbligo di uso dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione)

OGGI,  18 Ottobre entra in vigore l'articolo 40 del D.lgs 50/16. Art. 40 (Obbligo di uso dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione) 1. Le comunicazioni e gli scambi di informazioni nell'ambito delle procedure di cui al presente codice svolte da centrali di committenza sono eseguiti utilizzando mezzi di comunicazione elettronici ai sensi dell'articolo 5-bis del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, Codice dell'amministrazione digitale. 2. A decorrere dal 18 ottobre 2018, le comunicazioni e gli scambi di informazioni nell'ambito delle procedure di cui al presente codice svolte…continue reading →

Sollecito ministeriale nomina RTD

Riporto la circolare odierna per la nomia del RTD ex articolo 17 d.lgs 82/05, appresso prima del testo integrale della cricolare inserisco i link sull'argomento, giuso per il piacere di dire " te l'avevo detto!!!!" Qualche anticipazione per i RTD sul D.Lgs 217/17 il NUOVO CAD http://www.ca-campania.com/ca40/il-cad-le-novita-parte-ii/ http://www.ca-campania.com/ca40/a-cosa-serve-il-responsabiel-alla-trasnsizione-digitale-ad-evitare-sanzioni/ Circolare n. 3 del 1 ottobre 2018 Alle Amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 LORO SEDI Oggetto: Responsabile per la transizione digitale - art. 17 decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 “Codice dell’amministrazione digitale”…continue reading →

Censimento ICT del Piano Triennale, scadenza del 20 Giugno

Viste le diverse chiamate sulla scadenza del censimento contenuto nel  Piano Triennale dell'Informatica della PA vi tranquillizzo ricordando che al momento si tratta di una semplice ricognizione, eventuali problematiche possono esserci solo per le PA che al momento necessitano di essere inserite nell'elenco dei PSN , mi spiego meglio , il Piano Triennale mira a tripartire le PA in :  PSN , Polo Strategico Nazionale , caratterizzato  da cespiti tecnologici e base di calcolo elevato da condividere anche con altre Pa in forza di collaborazioni in forza dell'articolo 15 L.241/90 Gruppo A, strutture…continue reading →

Bollettino CERT-PA

Il CERT-PA ha pubblicato una nota per allertare sugli effetti dannosi della campagna di diffusione malware attraverso il dominio documenticertificati[.]com. Nella giornata del 13 marzo 2018 si è diffusa una attività malevola di propagazione malware attraverso il dominio “documenticertificati[.]com”, che appare come un sito sicuro identificato da un certificato di sicurezza e con i loghi di AgID e SPID. ATTENZIONE! Il dominio in oggetto è estraneo alle attività di AgID e/o del circuito SPID. L’Agenzia per l’Italia Digitale ha pubblicato – di seguito e attraverso il CERT-PA – delle indicazioni per riconoscere l’attività…continue reading →

Incontro di (in)formazione in materia di sicurezza dei dati. Il 25 maggio è davvero prossimo!

C.A. Dirigenti Scolastici e Direttori S.G.A. Oggetto: Incontro di (in)formazione su temi normativi cogenti La Consulenti Associati S.a.s. di Elisa Carotenuto ed il dott. Vincenzo De Prisco di pregiano di invitarVi all’incontro che si terrà il giorno 22 febbraio p.v. alle ore 10.00 presso l'I.C. "Amalfi Massa" di Piano di Sorrento, via Ciampa. Il programma dell’incontro verterà sui seguenti argomenti: Il Codice dell’Amministrazione Digitale, tra modifiche, riedizioni ed il D.Lgs. 217/17 Il Corretto Trattamento dei Dati tra social e privacy Il Regolamento Europeo 2016/679. Cosa cambia? La sicurezza informatica tra Agid e GDPR. Minima…continue reading →