ABUSO DI RIFIUTO FATTURE. ATTENZIONE.

Nelle diverse giornate di apporofondimento sull'utilizzo della FatturaPA e del sistema PCC ho avuto la forte percezione di un abuso ( USO NON LEGITTIMO ) del rifiuto delle fatture ricevute, questo perchè qualche tecnico informatico od altri improvvisati così han suggerito. Nel ricordarvi che il sistema è aperto solo a persone con professionalità certificate, sottolineo ed invito a fare attenzione, ad esempio, una fattura con errore di importo non deve essere assolutamente rifiutata, ma accetta e contabiilizzata per l'importo esatto, il residuo deve essere attribuito alla liquidazione in sospesa . Solo così partono…continue reading →

TERMINI FATTURAZIONE ELETTRONICA

Diverse pubbliche amministrazioni, basandosi su direttive provenienti dal proprio Ministero stanno chiedendo un nuovo invio delle fatture emesse prima del 06/06/2014 in formato elettronico. Queste indicazioni ( in particolare ddel MIUR) sono completamente errate, anzi invitano ad effettuare un reato tributario ( spostando in avanti il tempo in cui lo stato riceve l'iva di comepetenza) . Vi allego la circolare interpretativa ( superflua, sarebbe bastato leggere la norma).       2014_03_31_Circolare_FE.pdfcontinue reading →

ENTRATA (QUASI) IN VIGORE DEL REGISTRO DELLE FATTURE

Oggi ufficialmente scade il termine per la prima tranche di inserimento delle informazioni nel registro delle fatture ( introdotto dal DL 66/14). Tuttavia devo far notare che ci è stata una de facto proroga, ( mancanza di sanzioni per il primo termine e piattaforma non funzionante). I metodi , le tecniche e la  norma sono già stati trattati, v. articoli di giugno 2014. A settembre ci saranno focus e seminari specifici riguardanti tutto il DL 66/14. Voglio solo riicordare che il sistema fatturaPA del MIUR non funziona come registro delle fatture ed è…continue reading →

FatturaPA, registro fatture e DL 66/14. SIAMO PARTITI !!!

La fatturazione elettronica come strumento per combattere i ritardi nei pagamenti della PP.AA. , una lettura del complesso normativo : -          D.Lgs 231/02 -          DM 55/13 -          DL 35/13 -          Artt. 25,27,41,42 DL 66/14   L’insieme normativo sopra riportato  comporta la revisione del modo di gestire il ciclo passivo della PA in quanto i tempi di avanzamento della fattura ( intesi proprio come percorso all’interno della PA) sono dettati dalla nuova consistenza della fattura ( flusso e non stock ).   In estrema sintesi cosa cambia con il D.L. 66/14 nelle procedure di…continue reading →
Fatturazione elettronica ( FatturaPA ), certificazione dei crediti, Piano prevenzione della  Corruzione. Verso una visione olistica e sistemica.

Fatturazione elettronica ( FatturaPA ), certificazione dei crediti, Piano prevenzione della Corruzione. Verso una visione olistica e sistemica.

Negli ultimi post ho sempre  focalizzato l’attenzione sulle “procedure”. Le procedure organicamente montate costituiscono protocolli. Le procedure possono essere trasversali a più protocolli e necessitano una scrittura univoca in forma di diagramma dii flusso. Un insieme di protocolli costituisce il Sistema di controllo, come il PTPC, il DVR, il DPSS, etc. La procedura della certificazione dei crediti ( impropriamente detta di certificazione) si arricchisce di uno step essenziale per creare un semi-protocollo, vediamo i dettagli e le scadenze. 1 luglio 2014. A partire da questa data tutte le PA ( et simili) dovranno…continue reading →