Il Garante per la protezione dei dati personali, con provvedimento del 1° settembre 2017, si è espresso in materia di privacy e vaccini.

Il c.d. “Decreto vaccini”, D.L. n. 73 del 07/06/2017 recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci” impone l’obbligo vaccinale per la frequentazione delle scuole, pubbliche o private che siano.

La circolare 0026382-01/09/2017 del Ministero della Salute detta quali dichiarazioni e documentazioni probanti debbano acquisire le Istituzioni Scolastiche ed in quali termini. Gli elenchi degli alunni vanno poi trasmessi agli uffici Asl di competenza per la verifica dei dati e le eventuali regolarizzazioni.

Si rammenta con la presenta che, nel caso della sola scuola dell’infanzia, la mancata ottemperanza all’obbligo vaccinale senza adeguata motivazione comporta l’esclusione del soggetto dalle attività.

L’USR Toscana e diverse associazioni di genitori hanno mosso il quesito al Garante, preoccupati che questo flusso di dati potesse rappresentare una lesione della privacy. Il Garante, con provvedimento urgente, ha chiarito che no, il flusso di tali informazioni non è lesivo della privacy, rammentando che la circolazione delle informazioni tra pubblici uffici era già disciplinata e consentita dagli artt. 19 e 39 del D.Lgs. 196/03 “Codice sul Corretto Trattamento dei Dati”. Il Garante ha inoltre posto l’attenzione sulle motivazioni, il c.d. “Decreto vaccini” è infatti dettato dal “fine di assicurare la tutela della salute pubblica e l mantenimento di adeguate condizioni di sicurezza epidemiologica in termini di profilassi e di copertura vaccinale” (art.1 D.L. 73/17), pertanto il fine della riservatezza è senza dubbio secondario.

Le informazioni possono quindi circolare, nel rispetto del D.Lgs. 196/03, ovvero trattando le stesse secondo i principi della necessarietà e della non eccedenza.

Si allegano il Provvedimento del Garante e la  Circolare Ministeriale.

Elisa Carotenuto

Privacy e vaccini- le scuole potranno inviare gli elenchi degli iscritti alle Asl

circolare vaccini

Print Friendly, PDF & Email