Post per le ISTITUZIONI SCOLASTICHE. Graduatorie e contratti tra riservatezza e trasparenza.

Sui social, nei gruppi, sulle riviste specializzate, sui quotidiani generici si parla di due cose, dei vaccini e della graduatorie di terza fascia per le istituzioni scolastiche. Ah !!!! se uno degli argomenti non fosse il vaccino se ne parlerebbe anche nei bar !!!🤣🤣🤣🤣🤣🤣

Il problema delle segreterie è come gestire le pubblicazioni tra trasparenza e riservatezza.

Proviamo a risolvere insieme il dilemma.

Le graduatorie che arrivano dai piani alti sono piene di informazioni particolari, sarà nostro compito eliminare tutte le notizie che sono servite a garantire la parità sociale dei concorrenti ma non indispensabile ai fini della pubblicità legale (cfr art 9 GDPR).

Un buon albo on line ( art 32 l. 69/09) dovrebbe prevedere la pubblicazione degli atti di altre PP.AA., se esiste questa sezione siamo a cavallo altrimenti lascio la discrezionalità al responsabile della pubblicazione, ovviamente per la pulizia del file excel arriveranno altre indicazioni .

Ora entriamo nel problema vero e proprio, la pubblicazione della convocazioni.

Essendo un atto del dirigente occorre dare pubblicità legale garantendo queste informazioni ai fini di una eventuale opposizione :

  • Destinatario dell’incarico : Nome e Cognome
  • Descrizione del provvedimento di incarico : Contratto di Lavoro a tempo determinato 
  • Ragione dell’incarico : Supplenza breve e saltuaria – Incarico tempo determinato – Incarico tempo indeterminato – Supplenza fino all’avente diritto – Supplenza fino al termine delle attività didattiche – Incarico di religione – Supplenza breve e saltuaria di Religione – Supplenze ore aggiuntive – Proroga del servizio dopo il 30 giugno
  • Tipo di graduatoria : Graduatoria Istituto 1-2-3 fascia ATA – Collaboratori Scolastici – Assistenti Amministrativo – Assistente Tecnico – Graduatoria Istituto 1-2-3 fascia – Docenti – Primaria – Secondaria di primo grado – Graduatoria Istituto 1-2-3 fascia – Docenti di sostegno
  • Posto in graduatoria
  • Periodo

Pubblicando queste informazioni in Pubblicità Legale abbiamo contemperato la riservatezza dei contrattisti e la pubblicità legale, inoltre diamo la possibilità di opporsi o ricorrere agli esclusi ai sensi dell’articolo 22 della L. 241/90 con le esclusioni ovviamente dell’articolo 24 .

Ora risolviamo il problema della trasparenza utilizzando l’articolo 17 del FOIA

Obblighi di pubblicazione dei dati relativi al personale non a tempo indeterminato

1. ((Fermo restando quanto previsto dall’articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni)) pubblicano annualmente, nell’ambito di quanto previsto dall’articolo 16, comma 1, i dati relativi al personale con rapporto di lavoro non a tempo indeterminato, ((…)) ivi compreso il personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico. ((PERIODO SOPPRESSO DAL D.LGS. 25 MAGGIO 2016, N. 97)).

2. ((Fermo restando quanto previsto dall’articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni)) pubblicano trimestralmente i dati relativi al costo complessivo del personale di cui al comma 1, ((…)) con particolare riguardo al personale assegnato agli uffici di diretta collaborazione con gli organi di indirizzo politico.

Il mio consiglio è quello di dividere l’articolo 17 dell’AT intitolato al “Personale non a tempo indeterminato

in due categorie come nell’immagine che riporto

Inoltre se possibile non attendere un anno per l’implementazione dell’articolo 17 ma esere quanto più tempestivi possibile.

Print Friendly, PDF & Email