Il D.P.C.M, all’art. 3 comma 2, in particolare prevede l’obbligo da parte del personale di produrre una dichiarazione ricognitiva di tutti gli incarichi comunque in atto a carico della finanza pubblica, con l’indicazione dei relativi importi.
Per il personale della scuola, alla voce incarichi si intendono tutti gli incarichi conferiti o svolti durante l’anno di riferimento 2012, che non siano ricompresi nei compiti di lavoro ordinari previsti dal contratto di assunzione o voci accessorie e che quindi siano stati svolti presso altre amministrazioni pubbliche al di fuori della scuola di appartenenzaLa dichiarazione va resa in forma di dichiarazione sostitutiva di atto notorio, ai sensi degli articoli 47 e 38 del D.P.R. 445/2000.

Copia_di_schedarilevazionidicuialdpcm23marzo2.xls

Print Friendly, PDF & Email
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento