Il maxiemendamento del Governo al disegno di legge di Stabilità introduce ( o si prefigge di introdurre) due novità che avranno un impatto rilevante sulle attività negoziali delle PP.AA.:

– l’abolizione delle tariffe minime ;

– la costituzione di società tra professionisti con poteri allargati ai soci non abilitati alle   professioni

Queste introduzioni nella gestione operativa comporteranno l’automatica disapplicazione dell’art 7 comma 6 del D.Lgs 165/01 ( Incarichi professionali esterni alla PA di tipo fiduciario) introducendo l’obbligo di gara anche per le c.d. prestazioni intellettuali che diventeranno giocoforza disciplinate come CONTRATTI di SERVIZIO e non più come opera dell’ingegno.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento