Ancora mi viene chiesto da qualche istituzione scolastica se l’obbligo di adeguarsi al Piano triennale anticorruzione vale anche per le scuole, la mia risposta è sempre la stessa,

” ma avete letto la norma ed inteso i vantaggi che ne derivano ?”

Manca il concetto di esimente da reato derivante dal D.Lgs 231/01, ma la cosa davvero buffa è che la norma dello STATO è chiara: sono soggette ed obbligate alla norma tutte le PA di cui all’articolo 1 comma 2 D.Lgs 165/01. Dall’altro lato una NOTA, badate bene, una NOTA del MIUR, la n. 276 del 29/01/14, nemmeno indirizzata alle ISA, lasciava intendere che poteva non farsi il piano.

A questo punto preferisco tacere e rinviari i discorsi e le disquisizioni pseudo normative alla gerarchia delle fonti, soprattutto in forza di una successiva nota MIUR, la n. 2351 del 22/01/2015 che rimangia quanto detto un anno prima.

Da un punto di vista tecnico la motivazione del responsabile anticorruzione come dirigente di prima fascia trova immediata risposta nell’articolo 1 comma 7 della l.190/12 oltre che nella delibera  1 / 2013 del DFP, ma ancora voglio riportare la risposta alle FAQ dell’ANAC molto aderente all’organigramma delle Istitutizoni scolastiche :

3.16 Chi può svolgere le funzioni di responsabile della prevenzione della corruzione nelle istituzioni artistiche e musicali?

Il direttore di un conservatorio può svolgere le funzioni di responsabile della prevenzione della corruzione. È altresì possibile che l’incarico, qualora il direttore sia l’unico dirigente della struttura, sia assegnato ad altro dipendente ai sensi dell’art. 13 del d.P.R. n. 132 del 2003.

 

In ogni caso …. buon lavoro.

PS: il quesito è stato inviato all’ANAC ed all’Istituto Italiano Anticorruzione.

Si allegano le due note MIUR.

nota_276_del_29_gennio_2014_prevenzione_e_repressione_corruzione_e_illegalita_pa.pdf
nota_2351_del_22_gennaio_2015_obbligo_alle_scuole_di_pubblicita_e_comunicazione_delle_informazioni_sui_contratti_stipulati_nel_2014.pdf

Print Friendly, PDF & Email
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento