Queste solo alcune delle tante novità …la storia continua

1) Tolta la sanzione per il ricorso al soccorso istruttorio ( è stata introdotta una penalità per il rating di impresa)

2) Riduzione di un ulteriore 50 % sull’importo della cauzione per le piccole e micro imprese

3) Riforma profonda dell’articolo 105 ( sub appalto)

4) Previsto il sub appalto anche per servizi e forniture

5) Allert sul sub appalto per lavori ” attenzionati ” dall’articolo 1 comma 53 della l. 190/12

6) Ora il RUP, con forme motivazione, può essere membro di commissione valutativa ( art 77 co 4)

7) Riforma e declassamento del rating di impresa, da qualificante a premiante per il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa

 

…e non finisce qui.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento