Pubblicati da vincenzo de prisco

CU, 770 e regimi senza ritenuta d’acconto MINIMI – FORFETTARI

Mi preme ricordarvi che anche quando non c’è la RITENUTA d’ACCONTO occorre compilare i modelli CU e 770 per i percepienti. In particolare vista l’imminente scadenza delle Certificazioni UNICHE occorre inserire il percepiente che aderisce ad un regime agevolatico con questa accortenza : CASELLA  4 ( Ammontare lordo corrisposto ) PARI ALL’IMPORTO CASELLA 7 ( […]

MEPA ed altro ( IMPOSTA DI BOLLO)

Visto che negli ultimi giorni ho avuto per diverse volte posto lo stesso quesito voglio fare un poco di chiarezza, invitando, come sempre in modo sgarbato , che mi si addice , a leggere le norme in maniera oggettiva ed olistica.   Il MEPA non è obbligatorio per le istituzioni scolastiche , non lo è […]

Regolamenti in consultazione

Consultazione on line del 17 febbraio 2017 – invio contributi entro il 3 marzo 2017 Con gli schemi di Regolamento oggetto di consultazione, l’Autorità intende disciplinare l’esercizio della propria attività di vigilanza in materia di misure anticorruzione e per la trasparenza e in materia di inconferibilità e incompatibilità.  Con tali documenti  l’Autorità provvede a regolamentare, […]

Modifiche al D.Lgs 50/16

Si tratta di una prima bozza che il Governo intende mettere in consultazione. Le modifiche proposte, si legge nella relazione, sono mirate a perfezionare l’impianto normativo senza intaccarlo, con lo scopo di migliorarne l’omogeneità, la chiarezza e l’adeguatezza in modo da perseguire efficacemente l’obiettivo dello sviluppo del settore che la stessa legge delega si era […]

Incarichi legali ormai fuori dall’ intuitu personae

Una previsione gravida di molti significati, tale addirittura da escludere che perfino la “consulenza” legale possa più essere considerata alla stregua di prestazione d’opera intellettuale e, dunque, quale lavoro autonomo, per sua natura estraneo alla disciplina del codice dei contratti. Andiamo, allora, con ordine. Non vi è alcun dubbio, ai sensi dell’Allegato IX, che così […]

Proroga XML ex art 1 co. 32 L 190/12

Proroga termine Adempimenti Legge 190/2012 art. 1, comma 32 In considerazione della situazione di emergenza a seguito dei recenti eventi meteorologici e sismici, accogliendo le richieste pervenute da alcuni enti locali interessati, l’Autorità dispone la proroga al 20 febbraio 2017 del termine previsto al 31 gennaio 2017 per la comunicazione via PEC dell’avvenuta pubblicazione del […]

IL CAD 3.0 , IL RESPONSABILE DELLA TRANSIZIONE, IL DIFENSORE CIVICO DIGITALE

Nell’attesa di un viaggio che sarà pronto con le modifiche derivanti dall’attuazione dell’articolo 61 del D.lgs 179/16, vi consiglio di preparare la valigia degli attrezzi. Inizio col stralciarvi due articolo prodromici : Postato il 03/10/2016 – Il diifensore civico 3.0- Ero ragazzino quando mi avvicinai grazie a Nonno Carmine alla burocrazia  che si stava “sburocratizzando,” […]

articolo 1 comma 32 L. 1901/2

Comunicato A.N.AC. 11/1/2017 Adempimenti Legge 190/2012 art. 1, comma 32. Modalità operative per l’anno 2017 Restano invariate per l’anno 2017 le modalità operative per l’assolvimento degli obblighi di pubblicazione e trasmissione dei dati in formato aperto riguardanti il 2016, ai sensi dell’art. 1 comma 32 Legge 190/2012 come indicato nella Deliberazione ANAC n. 39 del […]

Bozza sul FOIA, chiarimenti

In questi giorni ho sentito troppe cose “confuse e destabilizzanti” sull’accesso civico. Come sempre il mio consiglio è di prendere la normativa e studiarsela, non limitarsi a prendere qualcosa sul web ( di recente ) dimenticandosi della norma di base, in questo caso della L. 241/90 e del DPR 184/2006. In questo scritto una breve […]

Mezza proroga

Ho chiamato l’articolo mezza proroga giusto per attirare l’attenzione. La fretta all’edeguamento dei sistemi informativi ed informatici  data dai player è del tutto infondata, anzi ad avviso dello scrivente ( che legge le norme e non è della scuola della SUPERCAZZOLA ) può essere controproducente, infatti il D.Lgs 179/16 ( NUOVO CAD) all’articolo 61 “consiglia” […]

RELAZIONE ANTICORRUZIONE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

Tutte le pubbliche amministrazioni obbligate a redigere il PNPC ai sensi dell’articolo 1 co.5 della L. 190/12  devono entro il 16 gennaio ( anche quest’anno ci è stata la proroga) la sceda di rilevazione predisposta dall’ANAC.   SI ricorda però che alcune PA sono esonerate ( a mio parere ingiustamente ) dalla redazione del PIANO […]

Accesso civico

Vi allego il modello per la richiesta di accesso civico e di esercizio del potere sostitutivo. Vanno in AT-Altri contenuti – Accesso Civico. La pagina dell’accesso civico deve contenere nomi e recapiti del responsabile e del titolare del potere sostitutivo.             MODULO_ACCESSO_CIVICO.pdf Modello_richiesta_potere_sostitutivo_accesso.doc

Controlli sulle gare -bis- CASELLARIO

I controlli ex articolo 80 D.Lgs 50/16 sono ben descritti nella direttiva 2014/24/UE  prodromica al recepimento. Si ricorda che i controlli non vanno fatti acaso, un eccesso di controlli non è sintomo di trasparenza, anzi….. In ogni caso è assolutamente vietato far portare dagli operatori economici i docuemnti comprovanti requisiti partecipativi, in particolar modo per […]

Chiarimenti sulla situazione economica – finanziaria e patrimoniale dei Dirigenti dello Stato.

Diversi dirigenti mi hanno contattato per chiedere alcune delucidazioni riguardo gli oneri di pubblicazione della situazione patrimoniale propria e dei famigliari . La richiesta pervenuta è del tutto infondata, COMPLETAMENTE INFONDATA, non solo parzialmente come detto anche da persone molto vicine allo scrivente. Vi lascio, come di consueto non il mio parere ma gli estremi […]

Scheda per la predisposizione relazione art 1 comma 14 L. 190/12 , entro il 16 gennaio 2017, della relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione

cit . e fonte ANAC Data di aggiornamento 5 dicembre 2016 Di seguito è pubblicata la scheda che i Responsabili della prevenzione della corruzione sono tenuti a compilare per la predisposizione della relazione prevista all’art. 1, comma 14, della legge n. 190/2012 sull’efficacia delle misure di prevenzione definite nei Piani triennali di prevenzione della corruzione.Rispetto […]

ISO 37001 .

Convegni… La ISO 37001 come asset per prevenire la corruzione nel settore pubblico e privatoiBV – Gli Incontri di Bureau Veritas – n.427Napoli 12/12/16   ISO ha appena pubblicato uno specifico standard in materia di prevenzione della corruzione. La norma ISO 37001 diventerà un asset importante per le organizzazioni, pubbliche e private per dare una risposta sistematica […]

Regolamento accesso civico come modificato dall’articolo 6 del D-Lgs 97/16 (FOIA)

Occorre entro pochi giorni adottare il nuovo regolamento sull’accesso civico. Allego un modello standard ove occorre cambiare la dicitura ENTE con la propria denominazione e modificare gli identificativi dell’istituto di credito / tesoreria.   Questo documento modificato, assieme al nominativo del responsabile e di chi esercita il potere sostitutivo deve essere inserito in AT , […]

Art 9 comma 7 D.L. 179/12

Si ricorda che entro il 31/12/2016 occorre individuare formalmente il responsabile dell’accessibilità. Questo adempimento deve essere fatto solo da chi a Marzo  ha comunicato all’Agid gli obiettivi. Per qualsiasi chiarimento contattatemi.   in allegato un modello tipo da compilare , personalizzare e pubblicare in area AT Altri contenuti Accessibilità e catalogo di dati metadati e […]

Controlli antimafia gare di appalto

« Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,come lacrime nella pioggia.È tempo di morire.   Io ho anche […]

Trattativa diretta MEPA

Da qualche mese, come già precedentemente detto, sul Mepa, in attuazione del D.lgs 50/16 è stato introdotto un nuovo metodo di acquisto, quello della trattativa diretta ( si negozia con una sola ditta partendo da un prodotto o da un catalogo). Il sistema  dà la possibilità di avviare due diverse tipologie di Trattativa Diretta espressamente […]

Aggiornamento dei prezzi di riferimento della carta in risme, ai sensi dell’art. 9, comma 7 del d.l. 66/2014

Sono stati aggiornati i prezzi di riferiemento dell carta da stampa e copia. In allegato trovate il folglio di calcolo e le istruzioni ANAC, si consiglia di allegare il foglio ad ogni determinazione. Ricordo l’obbligatorietà del confronto rimandandovi ai seguenti post : https://www.ca-campania.com/deprisco/archivio-circolari/circolari-isa-e-pa-dal-01092011/item/170-i-prezzi-di-riferimento-introdotti-dallarticolo-9-del-dl-66/14     Foglio_di_calcolo_del_prezzo_di_riferimento_della_carta_in_risme.xlsx Guida_alla_compilazione_del_foglio_di_calcolo.pdf

Quando la burocrazia si veste di poesia e di giustizia sociale.

Ero ragazzino quando mi avvicinai grazie a Nonno Carmine alla burocrazia  che si stava “sburocratizzando” spava prendendo sembianze e soprattutto atteggiamenti più umani, avevo quindici anni quando circa quando furono promulgate la 241/90 e la 142/90. Si parlava di responabile del procedimento e di difensore civico figure che che sono purtroppo state investite di procedure […]

NUOVO CAD IN GAZZETTA

Pubblicato il D.lgs 179/16, come anticipato è pieno di modifiche ed integra il regolaemtno 910/2014/UE.   Da oggi tutti i siti web, il flusso documentale non disciplinato e ….l’improvvisazione di molti sono fuorilegge. ecco il link del 179/16   http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:decreto.legislativo:2016-08-26;179!vig= Benvenuti nella nuova era, CAronte Vincenzo De Prisco.

Linee guida AGID. Pubblicazione

Sono state pubblicate le prime linee guida volute dall’Agid e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Queste LLGG sono state sviluppate nell’ambito del FORUM SULLA CONSERVAZIONE DIGITALE del quale sono membro. LE prime indcazioni rguardano : * Titolario di classificazione per il protocollo della PA * Redazione di linee guida sulla pubblicità legale dei documenti […]

Slittato al 12/12/2016 il principio del c.d. DIGITAL FIRST, ma…….

Slittato al 12/12/2016  il principio del c.d. DIGITAL FIRST, ma il regolamento 910/2014/EU resta vigente, quindi attenzione al nuovo concetto di docuemnto informatico. La notizia che già vi avevo anticipato è intimamente legata all’imminente pubblicazione del nuovo CAD ( proprio oggi scade il termine dalla presentazione della L. 124/2015). La norma uscente avrà il tenore […]

Oltre alla RDO ed all’ODA…TRATTATIVA DIRETTA

Nell’ambito del MEPA viene istituita la possibilità di utilizzare una nuova procedura per eseguire l’affidamento.Oltre all’Ordine Diretto e alla Richiesta di Offerta, gli utenti delle Pubbliche Amministrazioni potranno selezionare nel Carrello degli acquisti la “Trattativa Diretta”.La trattativa diretta si configura infatti come una modalità di negoziazione, semplificata rispetto alla tradizionale RDO, rivolta ad un unico […]

Tanto caldo ? AFA ? Eccovi la doccia fredda. Buon FERRAGOSTO. DPCM 13/11/14 e riforma CAD .

Con questo caldo e questa afa ci voleva una DOCCIA GHIACCIATA. A partire dal 12 agosto 2016, tutte le amministrazioni dovranno abbandonare il concetto del PAPER FIRST ed avvicinarsi al concetto del DIGITAL FIRST. Non assisteremo allo switch – off come qualche venditore “di software” vuol far credere, e più avanti vedremo anche che l’adeguamento […]

PNA 2016

Oggi il Comitato interministeriale per la prevenzione e il contrasto della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione presieduto dal Ministro Madia e composto, oltre che dal Presidente del Consiglio e dal Ministro per la pubblica amministrazione e per la semplificazione, dal Ministro della Giustizia e dal Ministro dell’Interno ha espresso il proprio parere favorevole sul […]

Scadenza di metà Agosto… nullità degli atti.

Si ricorda della scadenza di metà Agosto, quello dell’attuazione del DPCM 13/11/14 che assieme al DPCM 03/12/13, ripropone in via definitiva l’adozione di in MODELLO ORGANIZZATIVO per la gestione dei docuemnti amministrativi informatici. Ogni atto difforme sarà nullo, cambia il work-flow del procedimento amministrativo e quindi occorre rivedere tutti processi di input e di output […]

Errata corrige codice degli appalti

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie generale, n. 164 del 15.07.2016, il comunicato contenente avviso di rettifica e di errata corrige al D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recante: «Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei […]

eIDAS

Oggi 1 Luglio 2016 , entra in vigore il Regolamento UE 910/2014, c.d. eIDAS, che tutti gli stati membri dell’Europa di fatto hanno già recepito in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche e firme elettroniche. Per quanto concerne l’Italia, il nuovo codice dell’amministrazione digitale CAD, che dovrà provvedere appunto a […]

Fasi del Nuovo codice appalti.

Una delle fasi fondamentali per le procedure ( e per ogni altrà attività discrezionale o dovuta ) è l’atto “determinante” la volontà di svolgere un’azione. Si dice in giro che il nuovo codice ha inserito la determina a contrarre nelle fasi “negoziali” . Ovviamente è un falso, la determina come anche nel previdente codice non […]

Procedura nomina RT e RPC

Deliberare la nomina della funzione RPC ed RT ( può essere unica ), pubblicare l’atto in amministrazione trasparente – altri contenuti – corruzione. Compilare il Format scaricabile da questo link ( importante occorre scaricarlo e poi aprirlo ) Inviare seguendo la procedura ANAC.        

Chiarimenti sul PTTI

Sta girano la notizia dell’abolizione del PTTI prendendo come fonte la proposta ( ormai definitiva, solo in attesa di pubblicazione un GU) delegata dall’articolo 7 della L. 124/2015. L’articolo 7 della riforma è rubricato “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicita’ e trasparenza”. La notizia ( articolo 10 ) è […]

Primi passi verso il nuovo codice appalti.

La soggezione che nasce dall’utilizzo di una procedura nuova è sempre forte, quando poi la procedura è quella delle acquisizioni non ne parliamo proprio, premetto che l’altro giorno quando ho visto a schermo del PC che era stato abrogato il 163 ho pianto….   Le fasi importanti e preparatorie ( nuove) –art 20 co.6- La […]

PTTI Piano Triennale Trasparenza ed Integrita ( solo per ISA)

Scadenza PTTI.   recentemente l’ANAC ha emanato le Linee Guida in tema di prevenzione della corruzione e trasparenza per il comparto della Pubblica Istruzione. Appurato che la redazione dei Piani Prevenzione Corruzione saranno redatti dagli UU.SS.RR. resta in capo alla singola Istituzione scolastica : – Recepire le procedure contenute nel PTPC dell’USR – Redigere il […]

Nuovo CODICE!

Da oggi è ufficialmente in vigore il nuovo dcodice degli appalti e delle concessioni.   Restiamo in attesa di circa 50 regolamenti e norme attuative più le linee guida ma occorre subito adeguarsi per iniziare a qualificare anche le STAZIONI APPALTANTI. Signori si inizia e BUON LAVORO!!!!!!!!    

Nuovo codice appalti e delle consessioni.

Come noto il 18/04/2016 entreranno invigore le direttive 23-24-25 del 2014 codificate dal legislatore nostrano, e molto probabilmente anche il restante codice degli appalti. Come già accennato sono in corso una serie di attività formative, chinque voglia ospitare seminari e convegni può contattarmi. Da una prima analisi il nuovo dodice sarà più complesso e comporterà […]

Procedura assenza debiti anno 2015.

Si informa che da oggi la Piattaforma consente alle Amministrazioni debitrici di effettuare la Comunicazione di assenza delle posizioni debitorie con riferimento ai debiti certi, liquidi ed esigibili, maturati alla data del 31 dicembre 2015- in adempimento a quanto prescritto dall’art. 7, comma 4-bis del DL 35/2013. La funzione è disponibile dal menu Ricognizione debiti […]

NUOVA MODALITA’ CIG

In sede di creazione della GARA il RUP dovrà dichiarae se l’acquisto rientra tra i beni e servizi “sotto osservazione” ( farmaci, vaccini, stent, facility management immobili etc.) o in altre categorie merceologiche. Qualora si scegliessero le “altre categorie” si procedera come di consueto, altrimenti occcorrerà rispondere ai quesiti posti dal sistema . A breve […]

GRAZIE A VOI TUTTI.

Ritengo doveroso ringraziare voi tutti , infatti è merito dei vostri quesiti e delle vostre richieste se nel tempo ho approfondito alcune scienze e norme non molto note e di “nicchia”. Dopo qualche anno sono stato scelto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Agenzia per l’Italia Digitale come membro del FORUM SULLA CONSERVAZIONE DIGITALE […]

VERIFICA OBBLIGATORIA PER ACQUISTI SUL MEPA

Per riconfermare L’OBBLIGO del controllo dell’aggiudicatario di una gara attraverso il MEPA riporto la comunicazione fatta dall’ANAC   Oggetto: Richiesta di chiarimenti  in merito alle modalità di verifica dei requisiti ex art. 38 del d.lgs.  163/2006 sull’aggiudicatario di una gara esperita sul Mercato Elettronico della  Pubblica Amministrazione (MePA). Sono  stati chiesti chiarimenti in merito alle […]

Accesso alla Banca dati nazionale unica della documentazione antimafia (BDNA)

E’ operativo da ieri l’accesso alla BDNA istitutita dal codice ANTIMAFIA ( D.Lgs 159/2011). La regolamentazione è stata demandata al DPCM  193/14 pubblicato in GU il 07/01/2015. Di seguito gli articoli di norma salienti : Art. 17 Soggetti legittimati alla consultazione della Banca dati nazionale 1. I soggetti che possono consultare la Banca dati nazionale per […]

Nuove procedure ANTIRICICLAGGIO.

Come noto sono disponibili le nuove procedure antiriciclaggio. E’ importante sottolineare come il sistema di scoring sia stato “complicato” travolgendo completamente la valutazione del rischio rispetto alle previgenti linee guida. Ancora è da notare come la reponsabilità, nonostante il rigido sistema di scoring” sia comunque inequivocabilmente in capo al titolare dello studio proessionale , infatti […]

Riduzione OT 24

INAIL ha pubblicato la nuova versione del modello OT24 per la presentazione della domanda di riduzione del tasso INAIL. Tramite la presentazione dell’OT24, INAIL premia le imprese virtuose che nel 2015 abbiano adottato interventi migliorativi delle condizioni di salute e sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro in aggiunta a quelli minimi previsti dalla […]

BANDO ISI 2015

Anche quest’anno si ripresenta il bando ISI INAIL, riporto integralmente l’avviso istituzionale : Bando Isi 2015 L’Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato ed […]

Dematerializzazione, contratti, ed altre storie

Si ricorda a tutti che all’interno del nuovo PTPC ( che come è stato chiarito nella determinazione 12 del 28/10/2015 dell’ANTICORRUZIONE) è necessario inserire come misure attuative : * la previsioni del DM 25/09/2015 (Determinazione degli indicatori di anomalia al fine di agevolare l’individuazione delle operazioni sospette di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo da […]

Procedura ANTIRICICLAGGIO da adottare anche nelle PP.AA.

DECRETO Ministero dell’INTERNO 25 settembre 2015 Determinazione degli indicatori di anomalia al fine di agevolare l’individuazione delle operazioni sospette di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo da parte degli uffici della pubblica amministrazione.     Il DM 25/09/2015 introduce gli  indicatori che devono utilizzare le PP.AA. per le segnalazioni antiriciclaggio attuando nei fatti dopo otto […]

NUOVO PNA, destinatarie tutte le PP.AA.

Con la determinazione n.12 del 28/10/2015 pubblicata il giorno 02/11/2015, L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha aggiornato il PNA. Il PNA aggiornato, frutto dell’analisi dello stesso del giorno 11/09/2013 è notevolmente più complesso da aconiufare all’interno del PTPC che dovrà fare riferimento al nuovo Piano Nazionale Anticorruzione. L’ANAC ha sottolineato che i destinatari sono tutte le P.A […]

MODELLO DIFFERIMENTO DPCM 03/12/13

Questo modello (ALLEGATO)  è da utilizzare solo per chi ancora non si è adeguato al DPCM. Si ricorda che in forza della legge che disciplina il protocollo di ogni PA, a partire dal giorno 12/10 u.s. ogni atto prodotto è inefficace.   PER LA CONSULENZA : https://www.ca-campania.com/deprisco/archivio-circolari/circolari-isa-e-pa-dal-01092011/item/216-offerta-per-la-predisposizione-del-modello-dpcm-031213–solo-pa-piccole-dimensioni       modellodifferimento.docx

Inizio obbligo del DPCM 03/12/13.

Per le PA che ancora non sono completamente adeguate alla norma  consiglio di fare proprio il testo di sotto e di inizire il procedimento di adeguamento. Visto l’ordinamento  interno Vista l’istanza ex art 7 D.Lgs 165/01 ove si richiedono le manifestazioni a candidarsi come Visto l’articolo 3 del DPCM 03/12/13 e l’articolo 50 del DPR […]

Si parte con i prezzi di riferimento.

Dopo circa un anno di attesa finalmente si parte con i c.d. prezzi di riferimento derivanti dall’applicazione dell’articolo 9 comma 7 del DL 66/14. Per il tenore della norma vi rimendo al post di competenza https://www.ca-campania.com/deprisco/archivio-circolari/circolari-isa-e-pa-dal-01092011/item/170-i-prezzi-di-riferimento-introdotti-dallarticolo-9-del-dl-66/14 , mentre appresso faremo un’analisi dell’istituto comparativo dei prezzi, ecco l’estratto ANAC Prezzi di riferimento in ambito non sanitario Pubblicati […]

INCONTRO INFORMATIVO SUL CAD ( FOCUS DPCM 03/12/13 ) e le scadenze prossime. La nullità dell’atto amministrativo.

in allegato la Locandina – INVITO.   Tutti i DS e DSGA sono invitati per trattare gli argomenti appresso detti : – presentazione dei nuovi DS – la normativa sulla trasparenza del sito web – la forma pubblica dei contratti – FOCUS SUL DPCM 03/12/13 ( il rischio della nullità degli atti a partire dal […]

Preparazione al DPCM 03/12/13 scadenza 12/10/15

Consiglio per gli adeguamenti da farsi entro il 12/10/15 di “considerare” di adempiere anche agli obblighi prodromici appresso elencati.: – Regolamento del repertorio ex DPR 131/86 ( in allegato un modello da modificare ed integrare ) – Redazione di un piano DR-CO – Redazione del DPSS ( come previsto dall’articolo 5 del DPCM 03/12/13)   […]

ANNO ZERO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

COme ricordato nei precedenti POST con l’entrata in vigore del DPCM 3/12/13, prodromico al DPCM 13/11/14 cambierà completamente il flusso lavorativo nelle PA. Il lavoro da fare consiste in una riorganizzazione olistica dei flussi documentali e procedimentali. E’ evidente che occorrono competenze trasversali nelle seguenti materie : – Archivistica– Corretto trattamento dei dati ( D.Lgs […]

Scadenza del 12/10/15 in sintesi.

Entro il giorno 11/10/2015 dovrà essere operativo il “manuale di gestione” per il protocollo informatico di cui al D.P.C.M. 03/12/2013. Tale Manuale descrive le regole adottate dall’Ente per l’intero ciclo di vita della gestione documentale dei documenti che transitano per il protocollo, ed in particolare fissa tra l’altro, ai sensi dell’art. 5 c. 2: le  […]

SCADENZA del 12/10/2015. LA RIFORMA DEL CODICE 445, l’attuazione del CAD.

Si parte con la dematerializzazione.   Finalmente dopo dieci ci si muove “concretamente” verso l’applicazione del Codice dell’Amministrazione Digitale.   L’applicazione del nuovo corpo normativo permetterà una rivisitazione organica di tutte le norme collegate, il DPR 445/00, il CAD come ab origine scritto, Il D.lgs 235/10, la 241/90, il D.lgs 33/13, senza dimenticare che  il […]

Garanzia GIOVANI REGIONE Campania

Le PP.AA. Interessate ad attuare tirocini formativi ed avere maggiori informazioni sulla gestione della domanda e dell’offerta di lavoro possono contattarmi coi soliti canali.     Per l’attuazione di Garanzia Giovani, la ripartizione delle risorse assegna alla Campania un fondo di € 191,610.955. Il Programma si integra con gli altri provvedimenti di politica attiva del lavoro […]

Compensazione crediti PA con cartelle Equitalia

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri il decreto Mef-Mise del 13 luglio 2015 che consente di utilizzare i crediti commerciali vantati verso le Pa. Via libera, dunque, alla compensazione tra i crediti commerciali vantati nei confronti della Pa e le cartelle esattoriali notificate entro il 31 dicembre 2014. Valgono le stesse regole vigenti […]

IL DURC ON LINE . PARTENZA.

Novità DURC dal 01/07/2015.   Dal primo Luglio basterà un click per avere la certificazione della correttezza contributiva di un operatore economico. I soggetti abilitati al “click” sono quelli elencati nell’articolo 1 del DI 30/01/15 ( DELEGA DEL JOB ACT ), per sintesi anche le PA. Gli articoli 2 e 6 fanno apprezzare la norma […]

Il c.d. DURC on LINE. DM 30/01/2015.

Novità DURC dal 01/07/2015.   Dal primo Luglio basterà un click per avere la certificazione della correttezza contributiva di un operatore economico. I soggetti abilitati al “click” sono quelli elencati nell’articolo 1 del DM 30/01/15 ( DELEGA DEL JOB ACT ), per sintesi anche le PA. Gli articoli 2 e 6 fanno apprezzare la norma […]

Nuove funzionalità certificazione crediti.

Nuove funzionalità sulla piattaforma telematica certificazionecrediti.mef.gov.it. ( in allegato versione PDF) Tutti ormai sappiamo che è in vigore il regime della scissione dei pagamenti come introdotto dall’articolo 17 ter del DPR 633/72. La piattaforma del MEF, aveva qualche pecca nella gestione della scissione, ora con la nuova “release” ci sono delle utili migliorie, vediamole : […]

Obbligo della conservazione sostitutiva delle fatture e dei contratti

Quali sono gli obblighi per la conservazione dei documenti informatici ? Gli obblighi per la conservazione dei documenti informatici incombono sul responsabile della conservazione che ha il compito di: • attestare il corretto svolgimento del processo di conservazione; • gestire il sistema nel suo complesso e garantire l’accesso alle informazioni; • verificare la corretta funzionalità […]

RICOGNIZIONE AL 30/04/2015.

Riporto la notizia del MEF – CERTIFICAZIONE CREDITI. Si informa che la Comunicazione dei debiti certi, liquidi ed esigibili, maturati alla data del 31 dicembre 2014, che non risultano estinti alla data della comunicazione stessa – in adempimento a quanto prescritto dall’art. 7, comma 4-bis del DL 35/2013 – viene assolta dall’immissione nella Piattaforma per […]

LA RIFORMA DEGLI APPALTI

LA RIFORMA DEGLI APPALTI.   La modifica al codice degli appalti che verrà discussa salvo imprevisti entro fine aprile risulta davvero imponente ed ambiziosa, vediamo i punti cardine del testo in esame. SEMPLIFICAZIONE – Drastica riduzione degli articoli del codice, passeranno dagli attuali 650 ( codice e regolamento) a 250. RAFFORZAMENTO ANAC – All’ANAC verranno […]

Qualche piccolo appunto.

Voglio ricordare qualcosa che sta passando in secondo piano : – Il regolamento degli acquisti in economia permette di derogare alla modalità oridnaria  ( procedure ad evidenza pubblica ) a patto che sia emesso dall’organo collegiale in vigenza, in altre parole deve essere rinnovato periodicamente. – Chi ha installato un sistema di videosorveglianza deve disciplinare […]

Registrazione dei contratti telematici, parte prima

Il DL 179/2012 ( crescita bis) ha modificato a partire dal 01/01/2013 il comma 13 dell’articolo 11 del codice dei contratti in questo modo “ Il contratto  e’  stipulato,  a  pena  di  nullita’,  con  atto pubblico  notarile  informatico,  ovvero,  in  modalita’  elettronica secondo le norme vigenti per ciascuna stazione appaltante,  in  forma pubblica    amministrativa    a    […]

excel SPLIT PAYMENT, ci sono i CODICI TRIBUTO MA MANCANO I CODICI SANZIONE

L’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per il versamento, mediante i modelli F24 ed F24 Enti pubblici, dell’IVA dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito di scissione dei pagamenti – c.d. split payment. In particolare, il versamento deve essere effettuato mediante modello F24 EP per le amministrazioni titolari di conti presso la Banca d’Italia, […]

Fatture con inversione contabile ( REVERSE CHARGE)

Come noto la L. 190/14 ha introdotto molte novità sulla fatturazione con le modifiche apportate al DPR 633/72 ( normativa di riferimento dell’imposta ‘isul valore aggiunto) . Le tematiche ad oggi più copiose riguardano : – l’introduzione dell’articolo 17 ter del DPR 633/72 ( LO SPLIT PAYMENT). – modifiche sostanziali al comma 6 dell’articolo 17 […]

Comunicazione file XML art 1 comma 32 L. 190/12

Più pubbliche amministrazioni, in particolare ISA, mi stanno chiedendo se acquistare o meno il software per la generazione dei file XML per l’adempimento del 31/01, anche perchè stanno arrivando delle e mail da indirizzi che lascerebbero presumere ( ad un lettore non attento) che il mittente sia l’AVCP ( ANAC). In realtà i diversi ministeri […]

Segnalazione di illeciti. Whistleblower

Un limite pratico all’utilizzo dell’istituto della segnalazione dell’illecito era certamente il timore di essere “penalizzati”,  l’ANAC ha creato un protocollo per l’e segnalazioni, riporto l’articolo integrale di seguito .   AnticorruzioneTutela del dipendente che effettua segnalazioni di illecito (c.d. whistleblower). L’Autorità Nazionale Anticorruzione è competente a ricevere segnalazioni di illeciti di cui il pubblico dipendente […]

SPLIT PAYMENT IVA , si parte !!!!

L’articolo 1 comma 629 della L. 190/14 ( satibilità 2015) modifica profondamente il DPR 633/72 introducendo l’articolo 17 / ter, che riporto integralmente : Art. 17-ter. (( (Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici). ))   ((1. Per le cessioni di  beni  e  per  le  prestazioni  di  servizi effettuate nei  confronti  dello  Stato,  degli  organi  […]

Scadenza fatture non pagate ante 01/07/2014.

Si informa che  è possibile immettere le informazioni relative alle fatture emesse prima del 1° luglio 2014, non ancora pagate, come previsto dall’articolo 7-bis del D.L. 35/2013, c. 2, introdotto dall’art. 27 del D.L. 66/2014 conv. con modificazioni dalla L. 89/2014. L’inserimento dei dati dovrà avvenire entro il 28 febbraio 2015. La procedura è utilizzabile […]