Tra qualche giorno inizieranno gli approfondimenti sull’articolo 71, per essere pronti rivediamo qualche post vecchio.

E’ necessario avere come immagine dell’articolo questo richiamo alla letteratura cinematografica che parla di viaggi impossibili ma COMPIUTI. E’ necessario dire che questo progetto è stato ritenuto VALIDO dal TEAM della TRASFORMAZIONE DIGITALE del GOVERNO ITALIANO, ma vi arriverà un POST SPECIFICO, è necessario RICORDARE che sono disponibili per WORKSHOP nei vostri ENTI… ma ora …

 

…iniziamo un focus importantissimo, cruciale, sulla dematerializzazione della PA.

Tra poco troveremo in GU le LLGG dell’AGID sulla FORMAZIONE, GESTIONE e CONSERVAZIONE del DOCUMENTO INFORMATICO e del DOCUMENTO AMMINISTRATIVO INFORMATICO.

Per buona pace di tutti coloro che ERANO AVANTI e che hanno commesso reati non rispettando l’articolo 61 del D.lg 179/16 e che dovranno iniziare a SISTEMARE i sistemi documentali INFORMATICI.

Ai MASTER universitari ho sempre chiesto ai miei ragazzi   la definizione di MITO , tutti troppo colti e poetici, la risposta esatta che mi attendevo, che ora scrivo sarebbe stata ARTICOLO 71 del D.Lgs 82/05.

Ora che abbiamo ( quasi ufficialmente ) le regole tecniche vediamo cosa vanno a toccare del CAD, in particolare quali articoli :

  • 20 Validita’ ed efficacia probatoria dei documenti informatici
  • 21 Ulteriori disposizioni relative ai documenti informatici, sottoscritti con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale
  • 22 c 2,3 Copie informatiche di documenti analogici
  • 23 Copie analogiche di documenti informatici
  • 23 bis Duplicati e copie informatiche di documenti informatici
  • 23 ter Documenti amministrativi informatici
  • 23 quater Riproduzioni informatiche
  • 34 Norme particolari per le pubbliche amministrazioni
  • 40 Formazione di documenti informatici
  • 40 bis Protocollo informatico
  • 41 Procedimento e fascicolo informatico
  • 42 Procedimento e fascicolo informatico
  • 43 Conservazione ed esibizione dei documenti
  • 44 Requisiti per la gestione e conservazione dei documenti informatici
  • 45 Valore giuridico della trasmissione
  • 46 Dati particolari contenuti nei documenti trasmessi
  • 47 Trasmissione dei documenti tra le pubbliche amministrazioni
  • 49 Segretezza della corrispondenza trasmessa per via telematica
  • 50 Disponibilita’ dei dati delle pubbliche amministrazioni
  • 51 Sicurezza e disponibilita’ dei dati, dei sistemi e delle infrastrutture delle pubbliche amministrazioni
  • 64 bis Accesso telematico ai servizi della Pubblica Amministrazione
  • 65 Istanze e dichiarazioni presentate alle pubbliche amministrazioni per via telematica

Detto questo prima di iniziare questo FOCUS che durerà circa un anno vi invito a leggere i post preparatori.

 

Print Friendly, PDF & Email